Conosciamoci meglio: intervista con Luisa

Avete incontrato gli insegnanti della scuola ABC durante le lezioni, il personale in segreteria, però fino a che punto li conoscete?

Questa settimana, parliamo con Luisa della sua esperienza alla scuola ABC. È sicuro che l’avete vista in segreteria, sempre disponibile per le vostre domande. Scopriamo la sua storia alla scuola ABC!

Di dove sei in Italia, Luisa?

Io sono di Firenze e vivo qui da sempre.

 Da quando lavori alla scuola ABC?

Sono venuta alla scuola nel 1985 e dopo 5 anni nel 1990 sono entrata nella società della scuola.

Che cosa hai fatto prima di insegnare alla scuola ABC?

È una lunga storia! Prima di venire alla scuola ho preso il diploma di disegno anatomo-chirurigico, un ambito lontano dall’insegnamento in effetti. All’inizio quindi lavoravo come illustratrice per alcune delle più grandi case editrici italiane. È stato solo quando mia sorella mi ha chiesto di insegnare italiano (soprattutto per il linguaggio specifico medico) agli studenti di medicina che ho cominciato a insegnare! So che non è un percorso normale per diventare insegnante!

Quindi la scuola è stata fondata grazie a lei?

Mia sorella Margherita e suo marito Marco hanno fondato la scuola nel 1982. ‘La scuola’ ha cominciato l’attività in una piccola stanza universitaria con solo un po’ di pubblicità! Poi l’insegnamento era fatto anche in un circolo ricreativo culturale in piazza dei Ciompi con qualche stanza presa in affitto, dopo ci siamo spostati in Borgo Pinti 38. Dal 1990 al 1993 siamo stati in via Carducci 3 e finalmente nel 1993 ci siamo trasferiti nella scuola che voi conoscete oggi in Via dei Rustici 7. 

luisa blog2.jpg

Devo chiederti… perché ti piace lavorare alla scuola ABC?

Mi piace moltissimo vedere il progresso degli studenti, che è sempre grande.

Che cosa fai nel tuo tempo libero?

Amo disegnare e dipingere [Assicuratevi di guardare i disegni di Luisa nelle classi e nel corridoio a scuola, sono belli! Ndr.] Però mi piace anche leggere e cucinare, soprattutto i dolci, ma in verità cucino di tutto!

san miniato per blog.jpg

Qual è il tuo posto preferito in Italia? E perché?

Devo dire la Toscana... perché c’è veramente tutto: fiume, mare, campagna, e l’elenco potrebbe continuare! Resto in questa bella regione anche per le mie vacanze, ne sono veramente innamorata! Se dovessi scegliere un altro posto, direi il Veneto per la sua bellezza.

Se non fossi insegnante, che cosa vorresti fare?

Di sicuro, sarei un medico perché mi è sempre piaciuto.

La nostra ultima domanda, qual è la tua parola italiana preferita?

Per il suono, direi “mentre” oppure “durante”, ma quello che io non sopporto è l’uso della parola “roba” al posto di “cosa”. 

 

Jessica